Social
Dimensione Testo

Puntura di medusa

Le meduse presenti nei nostri mari, a differenza di alcune specie tropicali, non uccidono. In caso di puntura di medusa bisogna cercare di non mettere in circolazione la sostanza tossica iniettata: non grattate la zona in cui è presente l’irritazione, non lavare con acqua dolce o applicare acqua fredda o ghiaccio, non fare impacchi con aceto o ammoniaca o alcool, non rimuovete i frammenti dei tentacoli di medusa con pinzette, meglio usare le mani. Per ridurre il dolore lavate la parte colpita con acqua di mare e disinfettarla con bicarbonato, il rimedio migliore è l’applicazione di Gel Astringente al cloruro d’alluminio, ha un’immediata azione antiprurito e blocca la diffusione delle tossine; in casi estremi utilizzare pomate al cortisone e rivolgersi eventualmente all’ambulatorio di spiaggia o al punto di Primo Soccorso.